Homepage2018-12-18T15:11:28+00:00

Manifesto della comunicazione erethica

Idee per #comunicareBene dentro e fuori la rete.

Il Manifesto della comunicazione erethica nasce per stimolare e promuovere una riflessione partecipata e plurale sugli effetti e le responsabilità sociali e civiche connesse alla comunicazione di massa nelle comunità virtuali e reali del nostro tempo.

Afferma la necessità di un rinnovato impegno alla comprensione diffusa e alla narrazione responsabile dei fatti, delle idee e dei fenomeni sempre più complessi che caratterizzano la contemporaneità, anche ridando dignità e importanza alla forma e al contenuto delle parole e all’uso che quotidianamente ne facciamo.

Idee per #comunicareBene

dentro e fuori la rete

Leggi il Manifesto
scarica la versione stampabile QUI
Decalogo comunicazione erethica
scarica la versione stampabile QUI
Stampa solo se è strettamente necessario 🙂

EUTOPIA

Per Eutòpia, (dal greco eu: “buon”, tòpia: “luogo” quindi buon luogo), il lavoro non è soltanto uno strumento per raggiungere un fine di utilità, ma un luogo in cui realizzare esperienze e generare relazioni. Lavoro quindi come esperienza umana e sociale, luogo e momento privilegiato di crescita individuale e collettiva, della persona e della comunità.

Per questo la mission di Eutopia è quella di educare e orientare al lavoro, accompagnando in percorsi il più possibile autonomi di inserimento, transizione e partecipazione consapevole e non ideologica all’esperienza lavorativa, promuovendo relazioni cooperative, partecipative e generative tra le persone, l’impresa e la comunità. Premesse per una cittadinanza piena, realizzativa e consapevole.

Conoscenza, competenza e consapevolezza sono condizioni essenziali e fattori abilitanti per un corretto sviluppo di tali rapporti, nel rispetto dei principi generali di legalità, reciprocità e sostenibilità ai quali Eutopia si ispira.

Per Eutopia il lavoro è inoltre strumento di integrazione tra le persone e i popoli. Cooperazione, solidarietà e accoglienza rappresentano valori identitari, ma vanno esercitati secondo principi di giustizia e sostenibilità per poter concretamente rappresentare fattori di coesione sociale, riequilibrio e sviluppo economico e culturale.

Vai al sito EUTOPIA

Il comunicatore erethico è pronto a mettere in discussione aspetti radicati delle proprie idee, elabora pensiero critico da contenuti obiettivi ispirati al vero e secondo finalità etiche, è aperto al contraddittorio e alla verifica dei fatti.

KIT del comunicatore erethico

Come un hacker delle parole, sovverte il sistema ideologico cui appartiene, rompe gli equilibri precostituiti per esplorare punti di vista diversi e conflittuali, dando vita a principi ibridi e nuove possibili sintesi frutto di un confronto che non è mai impermeabile e sterile, ma sempre inclusivo e generativo

News & Eventi

#comunicareBene

Idee per #comunicareBene dentro e fuori la rete.

SOSTIENICI

#comunicareOnlife

…per restare sempre in contatto.